• Home
  • Mappa del sito
  • Sito accessibile

BICI BUS dall'8 al 30 giugno 2019

Con la bicicletta fra il carso e il mare con la possibilità di transfert con bicibus. SERVIZIO GRATUITO

per maggiori informazioni

VISITA GUIDATA

AL MUSEO DELLA CANTIERISTICA E AI CANTIERI NAVALI luglio 2019

programma visite
Pause

Sepolture private

Dipende da: Servizi funebri e cimiteriali

Le sepolture private possono consistere:

a) nell'uso temporaneo di tumulazioni individuali (loculi) per la durata di trentacinque anni dalla data della concessione;
b) nell’uso temporaneo di tumulazioni per famiglie o collettività (tombe di famiglia) e per la durata di trentacinque anni dalla data della concessione;
c) nell’uso temporaneo di cellette ossario per la conservazione, in apposite cassette ossari dei resti mortali provenienti da esumazioni od estumulazioni ordinarie, per la durata di trentacinque anni dalla data di concessione;
d) nell’uso temporaneo di cellette ossario per la conservazione di urne cinerarie per la durata di trentacinque anni dalla data di concessione.

Le concessioni potranno essere rinnovate a richiesta dei concessionari o loro discendenti diretti, per la durata e alle tariffe previste con deliberazione giuntale periodicamente aggiornate. Il rinnovo costituisce facoltà attribuita ai concessionari e, parimenti, costituisce facoltà discrezionale del Comune acconsentirlo.

Il diritto d'uso consiste in una concessione amministrativa su bene soggetto al regime dei beni demaniali e lascia integro il diritto alla nuda proprietà del Comune.
Con la concessione il Comune conferisce ai privati il solo diritto d'uso della sepoltura,
diritto che non è commerciabile né trasferibile o comunque cedibile per atti "inter vivos", né per disposizione testamentaria. Ogni atto contrario è nullo di diritto.

É ammessa in ogni momento la retrocessione a favore del comune.
Il concessionario può usare detta concessione nei limiti dell'atto concessorio e del presente Regolamento senza alcun diritto a che siano conservate le distanze o lo stato delle opere e delle aree attigue che il Comune può in ogni tempo modificare ed impiegare per esigenze del cimitero.
Le concessioni, possono essere soggette a revoca per esigenze di pubblico interesse o a scadenza in caso di inadempienza da parte dei concessionari nelle forme e con le modalità del presente Regolamento.

Tag