• Home
  • Mappa del sito
  • Sito accessibile

BICI BUS dall'8 al 30 giugno 2019

Con la bicicletta fra il carso e il mare con la possibilità di transfert con bicibus. SERVIZIO GRATUITO

per maggiori informazioni

VOGLIO STARE A CASA... COME POSSO FARE?

Incontri nei rioni cittadini di presentazione dei servizi e interventi per la domiciliarità.

PROGRAMMA INCONTRI

VISITA GUIDATA

AL MUSEO DELLA CANTIERISTICA E AI CANTIERI NAVALI marzo - giugno 2019

programma visite

CRALI E IL FUTURISMO

La mostra rimarrà aperta fino al 12 maggio 2019

Programma
Pause

Castellieri della Rocca

Le prime notizie sul castelliere di Monte Falcone, a quota 88, denominato la Rocca, ci sono lasciate dal paleontologo C. Marchesetti, che nel 1903 scriveva: "Esso comincia al punto culminante, occupato dalla Rocca, (…) e si distende alla falda a meriggio. Il muro aveva una grossezza di 1,80 metri, ed il vallo risultante dallo sfasciarsi dello stesso muro misura da 10 a 15 metri".

Attualmente non sono visibili né il lato nord del castelliere, a causa della presenza di una trincea della prima guerra mondiale, né il vallo esterno indicato dal Marchesetti a nord-est della cinta. Sono invece presenti le rovine del muro lungo i lati sud ed est. Data la scarsità di reperti dell'età del bronzo, costituiti da resti di vasi in ceramica, l'occupazione del sito in questo periodo rimane incerta; mentre risulta attestata durante la fase iniziale dell'età del ferro (1020-880 a.c.).

Tag