• Home
  • Mappa del sito
  • Sito accessibile

MOSTRA

Monfalcone Dalla Giulio Cesare alla Leonardo da Vinci Arte e innovazione nei transatlantici

PROGRAMMA

VISITA GUIDATA

AL MUSEO DELLA CANTIERISTICA E AI CANTIERI NAVALI 2019

programma
Pause

Nuove normative

IN MATERIA DI CERTIFICATI E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE

Dipende da: Servizi Demografici

Con legge 183/2011, in vigore dal 1° gennaio 2012, le pubbliche amministrazioni e i gestori di pubblici sevizi NON POSSONO più chiedere ai cittadini di produrre certificati: devono accettare l’ autocertificazione.
La richiesta di un certificato costituisce violazione dei doveri d’ ufficio da parte del richiedente.
Se occorre controllare un dato, sarà la stessa pubblica amministrazione ad attivarsi presso quella che lo detiene.
Ciò vale per le pubbliche amministrazioni ITALIANE e solo in Italia.

Se dovessero comunque essere necessari dei certificati ed estratti di nascita, matrimonio e morte, possono essere richiesti inviando una e-mail all'Ufficio dei Servizi Demografici.

I certificati vengono rilasciati liberamente.
Per gli estratti, invece, l’ art. 177 del dlgs. 196/2003 ne consente il rilascio ai soggetti cui l’ atto si riferisce e a chi ne abbia un interesse giuridicamente rilevante, con istanza motivata.
I dati da inserire nella e-mail di richiesta sono:

- nome e cognome di chi fa la richiesta e copia di un suo documento di identità.
-indirizzo postale a cui va spedito il certificato
-nome e cognome dell'intestatario del certificato con data di nascita nel caso si richieda un certificato di nascita, data del matrimonio nel caso si richieda un certificato di matrimonio e data di morte nel caso si richieda un certificato di morte.

I certificati richiesti verranno spediti tramite posta ordinaria all'indirizzo postale indicato nella e-mail.

Tag