null RITORNA “MONFALCONE IN FIORE"
06 maggio 2021

RITORNA “MONFALCONE IN FIORE"

RITORNA “MONFALCONE IN FIORE"

⛔Piazza della Repubblica – Istituzione divieto di sosta temporaneo per evento “Monfalcone in Fiore”, dalle ore 15:00 di mercoledì 5 maggio fino a tutta domenica 9 maggio.

💐RITORNA “MONFALCONE IN FIORE”. 💐
 

Ritorna nel segno della tradizione e con alcune novità il mercato “Monfalcone in Fiore”, che abbellirà il centro di Monfalcone da giovedì 6 a domenica 9 maggio (con orario 10.00-20.00 e ingresso libero), estendendosi tra piazza della Repubblica e piazza Unità.

L'inaugurazione si terrà giovedì 6 maggio, alle ore 11.00, in piazza della Repubblica, alla presenza del Sindaco, Anna Maria Cisint, dell’Assessore alla cultura, Luca Fasan, e dell’organizzatore Vincenzo Rovinelli di Flash Srl, l’Agenzia di pubblicità che da anni cura questo evento.

"Siamo molto contenti di poter proporre anche quest’anno "Monfalcone in Fiore", nel rispetto delle normative anti Covid-19 e con le attività commerciali finalmente riaperte: il mercato florivivaistico è un appuntamento atteso e apprezzato, co-organizzato dal Comune di Monfalcone – afferma l'assessore alla Cultura, Luca Fasan – "promosso da AssofiorItalia, con la presenza di selezionati espositori locali e provenienti da varie regioni italiane che proporranno il tradizionale mercato, fornendo pure un'occasione per valorizzare il centro cittadino, favorendo anche l’attività dei negozi ed esercizi della zona".

Ritorna così - in totale sicurezza grazie agli accorgimenti messi in atto per regolare l’accesso del pubblico - l’appuntamento più colorato dell’anno. Per quattro giornate, il centro della città sarà inondato di fiori, grazie alla coreografica scenografia di aiuole e giardini a cura di AssofiorItalia, rappresentata durante la conferenza stampa dal Presidente Alessandro Muzina, vicepresidente di Campagna Amica. Da sempre, “Monfalcone in Fiore” si caratterizza per la sua particolare componente scenografica: le piazze si trasformeranno in un vero e proprio giardino fiorito, con la sistemazione di aree verdi e aiuole collocate tutt'intorno ai gazebo e agli stand espositivi.

“Saranno presenti tantissimi tipi di piante per arredare la casa e il giardino - ha detto Muzina - sarà possibile trovare innumerevoli idee regalo, ma anche fiori recisi, alberi, piante grasse. Si potranno ammirare camelie e rododendri, alberi da frutta del Veneto, agrumi della Sicilia, rose, piante aromatiche liguri, primizie regionali, ranuncoli, ortensie, gerani, viole, ma anche vari tipi di lavanda, olii essenziali e spezie, ulivi e molte altre novità”.

Tutti i giorni gli esperti dell’associazione AssofiorItalia e dell’associazione Promoflor, che raggruppa vivaisti di tutte le regioni italiane, unitamente agli espositori locali, saranno a disposizione del pubblico presso gli stand per consigli sulle piante grasse, piante da frutto e piante mediterranee. I produttori/vivaisti proporranno una serie di iniziative divulgative gratuite in grado di soddisfare curiosità sulla cura delle piante e la salvaguardia della natura.

Vincenzo Rovinelli, a nome dei promotori, ha rivolto un particolare ringraziamento all'Amministrazione comunale monfalconese: "grazie - ha detto - per averci dato nuovamente la possibilità di ripartire. Grazie a questo tipo di mercato particolarmente simbolico possiamo dimostrare che anche l'economia può rifiorire" Oltre all'aspetto commerciale - hanno osservato Rovinelli - ci preme ricordare che “Monfalcone in Fiore” intende celebrare la bellezza della natura e promuovere la cultura del rispetto verso l'ambiente circostante. E soprattutto ricordare che l'agricoltura fa parte del settore primario e il settore florivivaistico rappresenta la coltivazione di ortaggi e alberi da frutto e quindi di fatto il vero “Made in Italy”.