null Cambio_di_indirizzo_all'interno_del_Comune_di_residenza

Cambio di indirizzo all'interno del Comune di residenza

Il cambio di indirizzo all'interno del Comune di residenza deve essere comunicato all'Anagrafe entro 20 giorni. L'ufficio effettua, anche tramite la Polizia Locale, controlli della veridicità della dichiarazione entro 45 giorni dalla richiesta. La comunicazione di cambio di residenza in Convivenza (casa di riposo, caserma) deve essere effettuata dal responsabile della struttura.

Come fare

Entro quanti giorni: 2

Cosa fare

  • DOCUMENTI NECESSARI PER LA RICHIESTA DI ISCRIZIONE ANAGRAFICA / CAMBIO DI INDIRIZZO
    1) PER OGNI PERSONA CHE CAMBIA RESIDENZA:
    - DOCUMENTO DI IDENTITA’ PERSONALE
    - CODICE FISCALE
    - PATENTE DI GUIDA E NUMERO DI TARGA DI EVENTUALI VEICOLI INTESTATI
    - DOCUMENTAZIONE ATTESTANTE LA LEGITTIMA OCCUPAZIONE DELL’ALLOGGIO (CONTRATTO DI
    LOCAZIONE, DI COMODATO O CONTRATTO DI COMPRAVENDITA)
    2) PER I CITTADINI EXTRACOMUNITARI:
    OLTRE AI DOCUMENTI SUINDICATI SONO NECESSARI IL PASSAPORTO ED IL PERMESSO O CARTA DI
    SOGGIORNO IN CORSO DI VALIDITA’
    3) PER TUTTI I CITTADINI STRANIERI (COMUNITARI ED EXTRACOMUNITARI):
    SE LA RICHIESTA DI RESIDENZA RIGUARDA OLTRE AL DICHIARANTE EVENTUALI FAMIGLIARI, SONO
    NECESSARI IL CERTIFICATO DI MATRIMONIO E DI NASCITA DEI FIGLI RILASCIATI DALLE COMPETENTI
    AUTORITA’ DELLO STATO DI PROVENIENZA, TRADOTTI, LEGALIZZATI O APOSTILLATI CHE NE COMPROVINO
    LA CORRETTA RELAZIONE DI PARENTELA.
    4) PER I CITTADINI COMUNITARI SI RICORDA CHE A NORMA DELL’ART.7 D.L. 06/02/2007 N.30
    HANNO DIRITTO DI SOGGIORNARE NEL TERRITORIO NAZIONALE PER UN PERIODO SUPERIORE A TRE MESI
    QUANDO:
    - E’ LAVORATORE SUBORDINATO O AUTONOMO NELLO STATO
    (è necessario presentare il contratto di lavoro e ultima busta paga)
    - E’ FAMIGLIARE DI UN CITTADINO DELL’UNIONE CHE HA DIRITTO A SOGGIORNARE
    (è necessario presentare i documenti descritti al punto 3.)
    - DISPONE PER SE’ O PER I PROPRI FAMIGLIARI DI RISORSE ECONOMICHE SUFFICIENTI
    (è necessario presentare dichiarazione di risorse, che possono essere possedute anche da terzi, e il
    possesso di un’assicurazione sanitaria della durata di almeno un anno che copra tutti i rischi nel territorio
    nazionale)
    DIchiarazione di residenza con promemoria allegati

Dove andare

Trasparenza

Atto primario: D.P.R., N°: 35 Del: 2012,

  • Legge 04.04.2012, n. 35

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

Data di aggiornamento: 28.01.2020