null Concessionedipostiautopressogaragecomunali

Concessione di posti auto presso garage comunali

E’ possibile richiedere la concessione a pagamento di posti auto presso i parcheggi comunali di V. S. Ambrogio condominio “Principe” e v. della Resistenza al piano ammezzato. Condizioni La concessione, formalizzata attraverso la stipula di un contratto, prevede il pagamento di un canone annuo da corrispondere in due rate semestrali anticipate, secondo le modalità indicate nella fattura che verrà emessa dall’Ente e recapitata al Concessionario. Gli attuali importi dei canoni annui per un posto auto sono i seguenti: € 860,76.-IVA compresa presso il parcheggio di v. della Resistenza € 929,62.-IVA compresa presso il parcheggio di v. S. Ambrogio La durata della concessione viene stabilita dalla data di sottoscrizione del contratto fino al 31 dicembre dello stesso anno e rinnovata automaticamente di anno in anno. In caso vi siano posti disponibili è possibile chiedere la concessione per un periodo di un mese, eventualmente rinnovabile per un ulteriore mese. Ad ogni concessionario viene attribuito un posto auto identificato con un numero e consegnati i necessari dispositivi di accesso (chiavi, badge, telecomandi a seconda del garage). La concessione del posto auto s’intende a titolo personale ed è pertanto vietata la sub concessione dello stesso. Il posto auto deve essere utilizzato entro i limiti del tracciato esclusivamente con autovetture, cicli o motocicli. Non possono pertanto essere depositati materiali, arredi,…. L’Amministrazione garantisce il funzionamento dell’illuminazione diurna e notturna, quella d’emergenza e la presenza di idonei mezzi di spegnimento incendi (estintori, idranti). Le spese per i consumi di energia elettrica, manutenzione ordinaria e straordinaria sono a carico dell’Amministrazione Comunale. L’assegnazione dei posti auto non implica consegna né ricevimento in custodia del veicolo da parte del Comune di Monfalcone, che non ha alcun obbligo di vigilanza o di custodia dei veicoli parcheggiati e, pertanto, non è responsabile per danni e furti consumati o tentati alle autovetture o agli accessori delle stesse o agli oggetti lasciati nell’autoveicolo. Modalità di presentazione della domanda La domanda va presentata in carta semplice, compilando e sottoscrivendo l’apposito modulo (link al modulo in Word) da consegnare all’Ufficio Contabilità finanza ed economato (link alla pagina dell’ufficio), con allegata la copia di un valido documento di riconoscimento, con le seguenti modalità: via fax al n. 0481/494168 via mail all'indirizzo cassaeconomale@comune.monfalcone.go.it via pec comune.monfalcone@certgov.fvg.it consegna a mano

Come fare

  • definiti con delibera consiliare e relativo regolamento

  • sito istituzionale, Urp, ufficio Economato  via mail all'indirizzo cassaeconomale@comune.monfalcone.go.it
    via pec  comune.monfalcone@certgov.fvg.it
    telefono 0481 494432

Entro quanti giorni: 30

Cosa fare

  • entro 30 giorni da ricevimento fattura con bonifico ccb tesoreria dell'Ente 

Dove andare

Trasparenza

Atto primario: Delibera di Consiglio comunale, N°: 79 Del: 1999,

Istanza di parte - L'avvio del procedimento avviene con istanza di parte quando l'amministrazione viene sollecitata a procedere da un privato o da un'altra amministrazione

  • Dirigente servizio Contabilità Finanza ed economato

Data di aggiornamento: 04.03.2019