null Pasti a domicilio

Servizio di assistenza vittuaria - Pasti a domicilio

Il servizio di assistenza vittuaria ha l’obiettivo di favorire la permanenza a domicilio di persone non autosufficienti o parzialmente autonome, e consiste nella consegna a domicilio di pasti caldi in base al programma concordato tra l’assistente sociale e la persona/familiare.

Come fare

  • È un servizio rivolto ai cittadini residenti nel Comune. È necessario essere in possesso del modello ISE/ISEE in corso di validità, che può essere compilato con l’aiuto di un CAF (Centro di Assistenza Fiscale). Il servizio può essere richiesto anche in assenza del modello ISEE: in tal caso la persona ha 30 giorni di tempo dalla domanda per presentarlo, pena l’applicazione della tariffa massima prevista (vedi Elenco CAF).

La domanda di accesso al servizio vittuario avviene all’interno di un colloquio/visita domiciliare con l’assistente sociale che valuta la condizione di bisogno della persona nel suo contesto di vita.

La fornitura viene definita dall’assistente sociale referente in accordo con la persona/familiare attraverso la condivisione di un progetto assistenziale individualizzato (PAI). Il servizio consiste nella consegna a domicilio di un pasto completo, uno o più giorni la settimana, nell’orario del pranzo. Assieme alla fornitura del pasto, il servizio svolge una funzione di monitoraggio della situazione della persona, che deve pertanto essere sempre presente al momento della consegna. Le pietanze vengono scelte periodicamente tra i vari menù proposti dalla ditta. Viene garantita la possibilità di seguire un regime dietetico specifico (allergie, diabete, cibi frullati, ecc.), allegando documentazione sanitaria. È un servizio attivo tutto l’anno, sia nei giorni feriali che festivi.

Il servizio viene svolto da una ditta incaricata dal Comune.

Il costo del pasto a carico dell’utente è calcolato in base al modello ISE/ISEE.

Cosa fare

  • Piano tariffario graduato per fasce ISEE.

Per segnalare una situazione di bisogno, l’utente/familiare si può rivolgere personalmente allo sportello di Segretariato Sociale.

Dove andare

Sede

Monfalcone, VIA Rossini 1/D

Orari

Orario di apertura al pubblico:

Lunedi 15:30 - 17:30
Mercoledi 09:00 - 12:00
Venerdi 09:00 - 12:00
Data di aggiornamento: 29.07.2019