Monitoraggio tempi procedimentali

Art. 24, c. 2 del D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33

Dati non più soggetti a pubblicazione obbligatoria ai sensi del D.Lgs. 97/2016.

2016

Il monitoraggio annuale effettuato dagli uffici dell'ente nell'ambito del programma di controllo di gestione non evidenzia, nel 2016, casi di mancato rispetto dei tempi procedimentali.

2015

Il monitoraggio annuale effettuato dagli uffici dell'ente nell'ambito del programma di controllo di gestione non evidenzia, nel 2015, casi di mancato rispetto dei tempi procedimentali.

2014

Il monitoraggio annuale effettuato dagli uffici dell'ente nell'ambito del programma di controllo di gestione non evidenzia, nel 2014, casi di mancato rispetto dei tempi procedimentali. Viene segnalato un arretrato relativamente ai procedimenti di trascrizione degli atti di stato civile pregressi provenienti dalle autorità consolari estere ed avviati d’ufficio, causa un significativo aumento di atti di stato civile relativi alle famiglie a suo tempo emigrate all’estero pervenuti e rispetto ai quali nella programmazione 2015 è previsto un progressivo recupero compatibilmente con i tempi necessari per le procedure ad istanza di parte o con termini perentori, mentre sono stati evasi nei termini i relativi procedimenti avviati ad istanza di parte e quelli relativi a nuovi cittadini.

2013

Non più pubblicato ai sensi dell’art. 8 c. 3 del D.Lgs. 33/2013 vigente.

Data di aggiornamento: 26.06.2020