PEG 2020 - 2022

Data di aggiornamento: 16.11.2020

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE-P.E.G E PIANO DELLE PERFORMANCE PEG e PdP 2019-2021

Con il PEG la Giunta comunale assegna ai responsabili dei servizi gli obiettivi di gestione unitamente alle dotazioni necessarie per realizzarli. Il PEG contiene il Piano della Performance (PdP). 
Il concetto di performance è riferito al contributo che un’entità (organizzazione in senso ampio, servizio, unità organizzativa o singolo dipendente) apporta attraverso la propria azione al raggiungimento delle finalità e degli obiettivi “aziendali” ed in ultima istanza alla soddisfazione dei bisogni per i quali l’organizzazione è stata costituita. 
Il Comune di Monfalcone ha scelto di rappresentare il Piano della Performance all’interno del Piano esecutivo di Gestione, in attuazione degli indirizzi politici. 
Per ciascun settore di attività (centro di costo) sono esplicitati elementi utili alla misurazione e alla valutazione della performance organizzativa, la quale considera l’ente nel suo complesso o determinati servizi o unità organizzative, e alla misurazione e valutazione della performance individuale . 
La lettura integrata del Piano della Performance fornisce un quadro dei principali risultati che il Comune intende perseguire nel periodo di riferimento, nell’erogazione dei servizi ai cittadini utenti. 
Il Piano dettagliato degli obiettivi è il documento predisposto ed adottato successivamente all’approvazione del PEG-PdP con atto del Segretario generale con cui, nel rispetto dei tempi finali definiti dal Piano esecutivo di gestione-Piano della Performance, vengono individuate nel dettaglio le fasi intermedie degli obiettivi e le relative tempistiche, assegnando un peso a ciascuna fase al fine di rendere oggettiva la lettura dello stato di avanzamento in corso d'opera e la rendicontazione dei risultati raggiunti. 
La vigente normativa prevede che al fine di semplificare i processi di pianificazione gestionale dell'ente, il piano dettagliato degli obiettivi e il piano della performance sono unificati organicamente nel piano esecutivo di gestione.

Il Piano Esecutivo di Gestione - Piano della Performance, è stato approvato con deliberazione giuntale n. 14/90 del 2019 ed integrato con deliberazione giuntale n. 35/193 del 2019. Il Piano dettagliato degli obiettivi (integrato nel Peg-PdP) è stato approvato con determinazione del Segretario generale n. 1439 del 08.08.2019. Successivamente la parte Attività e obiettivi del Peg-PdP è stata aggiornata con deliberazione giuntale n. 49/281 dd. 19.11.2019 e il Piano dettagliato degli obiettivi è stato aggiornato con determinazione del Segretario Generale n. 2236 dd. 25.11.2019.

I documenti OIV riguardanti il PEG-PdP sono pubblicati in Controlli e rilievi sull’amministrazione.

Vedi anche Relazioni - controllo strategico.

Data di aggiornamento: 14.07.2020

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE-P.E.G E PIANO DELLE PERFORMANCE PEG e PdP 2018 - 2020

Art. 10, c. 8, lett. b del D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33
(D.G. 20/106 dd. 18.04.2018 integrata con D.G. 38/205 dd. 26.07.2018 e Determinazione n. 1357 dd. 01.08.2018)

Con il PEG la Giunta comunale assegna ai responsabili dei servizi gli obiettivi di gestione unitamente alle dotazioni necessarie per realizzarli. Il PEG contiene il Piano della Performance (PdP). 
Il concetto di performance è riferito al contributo che un’entità (organizzazione in senso ampio, servizio, unità organizzativa o singolo dipendente) apporta attraverso la propria azione al raggiungimento delle finalità e degli obiettivi “aziendali” ed in ultima istanza alla soddisfazione dei bisogni per i quali l’organizzazione è stata costituita. 
Il Comune di Monfalcone ha scelto di rappresentare il Piano della Performance all’interno del Piano esecutivo di Gestione esplicitando, a partire dagli indirizzi politici, gli obiettivi strategici e quelli operativi e di miglioramento legati all’attività ordinaria. 
Per ciascun settore di attività (centro di costo) sono esplicitati indicatori utili, in primo luogo alla misurazione e alla valutazione della performance organizzativa, la quale considera l’ente nel suo complesso o determinati servizi o unità organizzative, e in secondo luogo alla misurazione e valutazione della performance individuale riferita al livello di efficienza, efficacia, qualità delle prestazioni rese dal personale dei singoli settori di attività. 
La lettura integrata del Piano della Performance fornisce un quadro dei principali risultati che il Comune intende perseguire nel periodo di riferimento e dei miglioramenti attesi a beneficio dei cittadini utenti. 
Il Piano dettagliato degli obiettivi è il documento predisposto ed adottato successivamente all’approvazione del PEG-PdP con atto del Segretario generale con cui, nel rispetto dei tempi finali definiti dal Piano esecutivo di gestione-Piano della Performance, vengono individuate nel dettaglio le fasi intermedie degli obiettivi e le relative tempistiche, assegnando un peso a ciascuna fase al fine di rendere oggettiva la lettura dello stato di avanzamento in corso d'opera e la rendicontazione dei risultati raggiunti. 
La vigente normativa prevede che al fine di semplificare i processi di pianificazione gestionale dell'ente, il piano dettagliato degli obiettivi e il piano della performance sono unificati organicamente nel piano esecutivo di gestione.

I documenti OIV riguardanti il PEG-PdP sono pubblicati in Controlli e rilievi sull’amministrazione.

Vedi anche Relazioni - controllo strategico.

Data di aggiornamento: 05.05.2020

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE-P.E.G E PIANO DELLE PERFORMANCE PEG e PdP 2017 - 2019

Art. 10, c. 8, lett. b del D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33

Con il PEG la Giunta comunale assegna ai responsabili dei servizi gli obiettivi di gestione unitamente alle dotazioni necessarie per realizzarli. Il PEG contiene il Piano della Performance (PdP). 
Il concetto di performance è riferito al contributo che un’entità (organizzazione in senso ampio, servizio, unità organizzativa o singolo dipendente) apporta attraverso la propria azione al raggiungimento delle finalità e degli obiettivi “aziendali” ed in ultima istanza alla soddisfazione dei bisogni per i quali l’organizzazione è stata costituita. 
Il Comune di Monfalcone ha scelto di rappresentare il Piano della Performance all’interno del Piano esecutivo di Gestione esplicitando, a partire dagli indirizzi politici, gli obiettivi strategici e quelli operativi e di miglioramento legati all’attività ordinaria. 
Per ciascun settore di attività (centro di costo) sono stati selezionati indicatori utili, in primo luogo alla misurazione e alla valutazione della performance organizzativa, la quale considera l’ente nel suo complesso o determinati servizi o unità organizzative, e in secondo luogo alla misurazione e valutazione della performance individuale riferita al livello di efficienza, efficacia, qualità delle prestazioni rese dal personale dei singoli settori di attività. 
La lettura integrata del Piano della Performance fornisce un quadro dei principali risultati che il Comune intende perseguire nel periodo di riferimento e dei miglioramenti attesi a beneficio dei cittadini utenti. 
Il Piano dettagliato degli obiettivi è il documento predisposto ed adottato successivamente all’approvazione del PEG-PdP con atto del Segretario generale con cui, nel rispetto dei tempi finali definiti dal Piano esecutivo di gestione-Piano della Performance, vengono individuate nel dettaglio le fasi intermedie degli obiettivi e le relative tempistiche, assegnando un peso a ciascuna fase al fine di rendere oggettiva la lettura dello stato di avanzamento in corso d'opera e la rendicontazione dei risultati raggiunti. 
La vigente normativa prevede che al fine di semplificare i processi di pianificazione gestionale dell'ente, il piano dettagliato degli obiettivi e il piano della performance sono unificati organicamente nel piano esecutivo di gestione. 
Il Piano Esecutivo di Gestione - Piano della Performance contiene il Piano dettagliato degli obiettivi. Dal 2016, in conformità al p.to 10.1 dell' allegato n. 4/1 al D.Lgs. 118/2011, il PEG-PdP e PdO ha un'estensione temporale pari a quella del bilancio di previsione e consente a tutti i portatori di interesse, in maniera trasparente, di disporre degli elementi utili alla misurazione e alla valutazione della performance attesa dal Comune. A tal fine tale documento viene pubblicato in questa area. 

I documenti OIV riguardanti il PEG-PdP sono pubblicati in Controlli e rilievi sull’amministrazione.

Vedi anche Relazioni - controllo strategico.

Piano Esecutivo di Gestione-P.E.G e Piano delle Performance D.G. 24/127/2017 int. con D.G. 34/155/2017 e det.n.1084/2017
Peg 2017-2019 parte finanziaria
Piano Esecutivo di Gestione-P.E.G e Piano delle Performance D.G. 58/265 dd. 09.12.2017 e Det n. 2307/2017
Data di aggiornamento: 05.05.2020

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE-P.E.G E PIANO DELLE PERFORMANCE PEG e PdP 2016-2018

Art. 10, c. 8, lett. b del D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33

Con il PEG la Giunta comunale assegna ai responsabili dei servizi gli obiettivi di gestione unitamente alle dotazioni necessarie per realizzarli. Il PEG contiene il Piano della Performance (PdP). 
Il Piano della Perfomance (Prestazione) è un documento di programmazione introdotto e disciplinato dall’art. 6 della L.R. 16/2010, che ha recepito la normativa nazionale di cui al Decreto Legislativo 150/2010 (Riforma Brunetta), in tema di misurazione e valutazione della performance. 
Il concetto di performance è riferito al contributo che un’entità (organizzazione in senso ampio, servizio, unità organizzativa o singolo dipendente) apporta attraverso la propria azione al raggiungimento delle finalità e degli obiettivi “aziendali” ed in ultima istanza alla soddisfazione dei bisogni per i quali l’organizzazione è stata costituita. 
Il Comune di Monfalcone ha scelto di rappresentare il Piano della Performance all’interno del Piano esecutivo di Gestione esplicitando, a partire dagli indirizzi politici, gli obiettivi strategici e quelli operativi e di miglioramento legati all’attività ordinaria. 
Per ciascun settore di attività (centro di costo) sono stati selezionati indicatori utili, in primo luogo alla misurazione e alla valutazione della performance organizzativa, la quale considera l’ente nel suo complesso o determinati servizi o unità organizzative, e in secondo luogo alla misurazione e valutazione della performance individuale riferita al livello di efficienza, efficacia, qualità delle prestazioni rese dal personale dei singoli settori di attività. 
La lettura integrata del Piano della Performance fornisce un quadro dei principali risultati che il Comune intende perseguire nel periodo di riferimento e dei miglioramenti attesi a beneficio dei cittadini utenti. 
Il Piano dettagliato degli obiettivi è il documento predisposto ed adottato successivamente all’approvazione del PEG-PdP con atto del Segretario generale con cui, nel rispetto dei tempi finali definiti dal Piano esecutivo di gestione-Piano della Performance, vengono individuate nel dettaglio le fasi intermedie degli obiettivi e le relative tempistiche, assegnando un peso a ciascuna fase al fine di rendere oggettiva la lettura dello stato di avanzamento in corso d'opera e la rendicontazione dei risultati raggiunti. 
La vigente normativa prevede che al fine di semplificare i processi di pianificazione gestionale dell'ente, il piano dettagliato degli obiettivi e il piano della performance sono unificati organicamente nel piano esecutivo di gestione. 
Il Piano Esecutivo di Gestione - Piano della Performance, approvato con deliberazione giuntale n. 50/174 del 11 luglio 2016, integrato con deliberazione giuntale n. 52/182 del 18 luglio 2016 contenente il Piano dettagliato degli obiettivi, approvato con determinazione del Vice Segretario generale n. 1216 del 20 luglio 2016, che in quest’area si pubblica e che dal 2016, in conformità al p.to 10.1 dell' allegato n. 4/1 al D.Lgs. 118/2011 ha un'estensione temporale pari a quella del bilancio di previsione, consente a tutti i portatori di interesse, in maniera trasparente, di disporre degli elementi utili alla misurazione e alla valutazione della performance attesa dal Comune. 
E’ qui pubblicato altresì il Piano Esecutivo di Gestione - Piano della Performance nella versione vigente (a seguito dell’aggiornamento di cui alla deliberazione giuntale n. 75/283 del 21 ottobre 2016) integrato con il Piano dettagliato degli Obiettivi (determinazione del Segretario generale n. 1912/2016). Per la sezione relativa alla risorse umane, sulla quale tale variazione non ha apportato modifiche, si fa rinvio al PEG iniziale.

I documenti OIV riguardanti il PEG-PdP sono pubblicati in Controlli e rilievi sull’amministrazione.

Vedi anche Relazioni - controllo strategico.

Piano Esecutivo di Gestione-P.E.G e Piano delle Performance DG 174/2016, DG 182/2016, Det. 1216/2016
Peg 2016-2018 parte finanziaria
Piano Esecutivo Gestione e Piano delle Performance 2016-18 (variato con D.G. 75/283 dd. 21.10.2016 e Det n. 1912/2016)
Data di aggiornamento: 05.05.2020

Piano Esecutivo di Gestione-P.E.G e Piano delle Performance PEG e PdP 2015

Art. 10, c. 8, lett. b del D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33

Con il PEG la Giunta comunale assegna ai responsabili dei servizi gli obiettivi di gestione per il nuovo anno unitamente alle dotazioni necessarie per realizzarli. Il PEG contiene il Piano della Performance (PdP). 
Il Piano della Perfomance (Prestazione) è un documento di programmazione introdotto e disciplinato dall’art. 6 della L.R. 16/2010, che ha recepito la normativa nazionale di cui al Decreto Legislativo 150/2010 (Riforma Brunetta), in tema di misurazione e valutazione della performance. 
Il concetto di performance è riferito al contributo che un’entità (organizzazione in senso ampio, servizio, unità organizzativa o singolo dipendente) apporta attraverso la propria azione al raggiungimento delle finalità e degli obiettivi “aziendali” ed in ultima istanza alla soddisfazione dei bisogni per i quali l’organizzazione è stata costituita. 
Il Comune di Monfalcone ha scelto di rappresentare il Piano della Performance all’interno del Piano esecutivo di Gestione esplicitando, a partire dagli indirizzi politici, gli obiettivi strategici e quelli operativi e di miglioramento legati all’attività ordinaria. 
Per ciascun settore di attività (centro di costo) sono stati selezionati indicatori utili, in primo luogo alla misurazione e alla valutazione della performance organizzativa, la quale considera l’ente nel suo complesso o determinati servizi o unità organizzative, e in secondo luogo alla misurazione e valutazione della performance individuale riferita al livello di efficienza, efficacia, qualità delle prestazioni rese dal personale dei singoli settori di attività. 
La lettura integrata del Piano della Performance fornisce un quadro dei principali risultati che il Comune intende perseguire nell’esercizio dei miglioramenti attesi a beneficio dei cittadini utenti. 
Il Piano dettagliato degli obiettivi è il documento predisposto ed adottato successivamente all’approvazione del PEG-PdP con atto del Segretario generale con cui, nel rispetto dei tempi finali definiti dal Piano esecutivo di gestione-Piano della 
Performance, vengono individuate nel dettaglio le fasi intermedie degli obiettivi e le relative tempistiche, assegnando un peso a ciascuna fase al fine di rendere oggettiva la lettura dello stato di avanzamento in corso d'opera e la rendicontazione dei risultati raggiunti. 
La vigente normativa prevede che al fine di semplificare i processi di pianificazione gestionale dell'ente, il piano dettagliato degli obiettivi e il piano della performance sono unificati organicamente nel piano esecutivo di gestione. 
Il Piano Esecutivo di Gestione - Piano della Performance, approvato con deliberazione giuntale n. 46/165 del 08 luglio2015, integrato con il Piano dettagliato degli obiettivi, approvato con determinazione del Segretario generale n. 1105 del 
10 luglio 2015, che in quest’area si pubblica, consente a tutti i portatori di interesse, in maniera trasparente, di disporre 
degli elementi utili alla misurazione e alla valutazione della performance attesa dal Comune.


E’ qui pubblicato altresì il Piano Esecutivo di Gestione - Piano della Performance nella versione vigente (a seguito dell’aggiornamento di cui alla deliberazione giuntale n. 82/288 del 14 dicembre 2015) integrato con il Piano dettagliato degli Obiettivi (determinazione del Segretario generale n. 2513/2015). Per la sezione relativa alla risorse umane, sulla quale tale variazione non ha apportato modifiche, si fa rinvio al PEG iniziale. 

I documenti OIV riguardanti il PEG-PdP sono pubblicati in Controlli e rilievi sull’amministrazione.

Vedi anche Relazioni - controllo strategico.

Piano Esecutivo di Gestione-P.E.G. e Piano delle Performance D.G. 46/165 dd. 08.07.2015 e Det n. 1105 dd. 10.07.2015
Piano Esecutivo di Gestione-P.E.G e Piano delle Performance (variato con D.G. 82/288 dd. 14.12.2015 e Det. Dir. 2513/15
Data di aggiornamento: 06.05.2020

Piano Esecutivo di Gestione-P.E.G e Piano delle Performance 2014

Art. 10, c. 8, lett. b del D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33

Documenti precedenti non più pubblicati ai sensi dell’art. 8 c. 3 del D.Lgs. 33/2013 vigenti.

Data di aggiornamento: 08.04.2020