null Residenza per anziani ad utenza diversificata

Residenza per anziani ad utenza diversificata

La nuova Residenza per anziani ad utenza diversificata di Monfalcone, inaugurata nel 2008,ospita 62 posti letto per persone non autosufficienti, ed è destinata prioritariamente ad anziani che necessitano di forme di aiuto per svolgere le funzioni primarie, per i quali si siano verificate le condizioni che non consentono loro di permanere nell’ambito familiare e di usufruire di servizi alternativi al ricovero.
La Residenza agisce nell’ottica di garantire il rispetto delle persone e la promozione del loro benessere, attraverso la prevenzione degli stati di disagio, di malattia e di emarginazione con azioni positive, le quali, a partire dalla risposta personalizzata ai bisogni, nel pieno rispetto delle differenze, valorizzino le dimensioni della loro individualità, la partecipazione ed il protagonismo e, segnatamente, considerino i principi di assistenza, indipendenza, partecipazione e dignità delle persone.

Nel rispetto di tali obiettivi, la struttura mira a:
• soddisfare i bisogni primari, assistenziali e sanitari, sopperendo alle difficoltà che la persona incontra per la sua ridotta autonomia;
• soddisfare il bisogno di rapporto sociale e valorizzare la capacità di esprimerlo, articolando l’attività della giornata secondo l’esigenza degli ospiti;
• assicurare agli ospiti le prestazioni alimentari, di mobilizzazione, di igiene e gli interventi sanitari in misura ed in condizioni atte a garantire un adeguato livello di protezione;
• provvedere al soddisfacimento dei bisogni sanitari connessi con le condizioni di specifica disabilità, nonché alle esigenze di terapie di mantenimento e di prevenzione di possibili aggravamenti.
Attualmente la struttura è in grado di offrire una varietà di servizi che rispondono alle diverse esigenze psico-fisiche e socio-relazionali dell’anziano ospite. Sono quindi garantiti con personale adeguatamente formato le seguenti aree d’intervento:
• servizio di assistenza alla persona
• servizio infermieristico
• servizio di ristorazione
• servizio di riabilitazione
• servizio di supporto socio-psicologico
• servizio di animazione
• servizio di parrucchiere, pedicure curativo e manicure.

L’inserimento nella struttura avviene previa presentazione di domanda su apposito modulo e da allegata documentazione di carattere anagrafico, sanitario e reddituale. Infatti l’accoglimento nella Residenza è la subordinato al possesso della residenza nel Comune e ad un punteggio calcolato tramite scheda BINA (per la valutazione dell’autosufficienza) uguale o superiore a 220 punti.
A seguito della presentazione della documentazione richiesta l’anziano viene inserito nella lista d’attesa per’ammissione nella struttura, lista che viene aggiornata con cadenza quadrimestrale mediante determinazione dirigenziale.

Per informazioni e per l’accesso alla struttura rivolgersi all'Ufficio Residenza protetta.

Dove andare

Sede

Monfalcone, VIA Crociera 14

Orari

Orario di apertura al pubblico:

Lunedi 15:30 - 17:30
Mercoledi 09:00 - 12:00
Venerdi 09:00 - 12:00
Data di aggiornamento: 10.12.2019